uruknet.info
  اوروكنت.إنفو
     
    informazione dal medio oriente
    information from middle east
    المعلومات من الشرق الأوسط

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 13/11/2018 22:34 ] 8219


english italiano

  [ Subscribe our newsletter!   -   Iscriviti alla nostra newsletter! ]  




[8219]



Uruknet on Alexa


End Gaza Siege
End Gaza Siege

>

:: Segnala Uruknet agli amici. Clicka qui.
:: Invite your friends to Uruknet. Click here.




:: Segnalaci un articolo
:: Tell us of an article






Tareq Aziz: prigioniero o sequestrato?
Intervista all'l'Avv. Daniele Bertaggia

Enrico Galoppini , Aljazira.it

Sabato, 18 dicembre 2004

Dopo un preventivo accanimento mediatico volto a dipingerne un'immagine totalmente negativa (ricordate il "mazzo di carte"?), i legittimi rappresentanti della Repubblica dell'Iraq, tranne poche eccezioni, sono nelle mani degli invasori statunitensi, ufficialmente in attesa di un "processo". Tra questi, il vice-primo minsitro Tareq Aziz. Aljazira.it ha contattato l'Avv. Daniele Bertaggia, del Foro di Ferrara, appartenente al collegio di difesa dello statista iracheno.

Avete mai avuto la possibiltà di contattare il vostro cliente?

No, a causa della politica di stretta segregazione in cui sono tenuti tutti gli ex dirigenti del Governo di Saddam Hussein dagli americani: il mandato difensivo mi è stato conferito in Amman dal figlio, in esilio, di Tareq Aziz, ing. Ziad Aziz.

Ma Tareq Aziz è "prigioniero di Guerra" per gli americani? Qual è il suo status giuridico?

Lo stato giuridico di Tareq Aziz non è ancora compiutamente determinato; di fatto è un prigioniero di guerra, ma non ne ha le caratteristiche giuridiche
inquantoché nei suoi confronti (così come in quelli di tutti i prigionieri di guerra iracheni) non viene rispettata la convenzione dell'Aja da parte delle forze americane occupanti. La custodia fisica viene effettuata dalle truppe di occupazione americane, mentre la custodia cosiddetta giuridica, al fine di dare una parvenza di legalità al tutto, è affidata al "governo iracheno vassallo degli americani".

La CRI ha rilasciato dichiarazioni su Tareq Aziz?

Non mi risulta che la CRI abbia mai rilasciato dichiarazioni su Tareq Aziz. L'unico contatto di cui sono certo è avvenuto nel mentre si era sparsa la voce della sua presunta morte; in quel momento, dopo notevolissime insistenze, si riuscì a sapere, tramite giust'appunto la CRI, che il sig. Tareq Aziz era ancora in vita, e questo non per cattiva volontà della CRI bensì a causa della assoluta segregazione in cui gli americani tengono i loro prigionieri.

Il collegio di avvocati di Saddam Hussein ha intenzione di portare avanti una difesa politica. Quella di Tareq Aziz sarà una difesa politica o una difesa giuridica?

La difesa di Tareq Aziz si baserà su tutte le questioni giuridiche e non che possano incidere sul suo destino processuale e personale; senza voler necessariamente basare tutto su questioni politiche, se, in corso di causa, si ravvisasse la necessità di portare la difesa anche in tale settore non ci sarebbero problemi a farlo, anche se la base di partenza della difesa è l'assoluta mancanza della commissione di reati in capo a Tareq Aziz e il mancato rispetto dei diritti umani nei suoi confronti.

In recenti interviste, sia il figlio di Tareq Aziz che Padre J.-M. Benjamin hanno lasciato capire che sembrerebbe esserci una presa di distanza di Tareq Aziz dall'ex governo iracheno. E' un'impressione giusta?

Allo stato attuale, non possiedo elementi per poter suffragare l'ipotesi di una vera e propria frattura. Possono esserci contrasti basati anche su questioni
personali fra i figli di Tareq Aziz e di Saddam Hussein, ma ciò non ha portato, né presumibilmente porterà, a spaccature non ricomponibili.

Infine, una curiosità piuttosto diffusa: diversi lettori ci hanno chiesto perché Tareq Aziz ha avvocati italiani.

Gli avvocati vengono scelti sulla base delle conoscenze personali, della fiducia professionale ed anche sulla base di analogie di vedute, qualora il processo possa essere inteso anche come procedimento politico in senso lato. Tutti questi elementi si sono verificati e conseguentemente la famiglia di Tareq Aziz ha deciso di rivolgersi agli avvocati che attualmente difendono il loro congiunto non perché italiani ma perché conosciuti e stimati per i motivi di cui sopra.

A cura di Enrico Galoppini - © Aljazira.it


:: Articolo n. 8219 postato il 18-dec-2004 14:59 ECT

www.uruknet.info?p=8219

Link: www.aljazira.it/index.php?option=content&task=view&id=369&Itemid=



:: The views expressed in this article are the sole responsibility of the author and do not necessarily reflect those of this website.

The section for the comments of our readers has been closed, because of many out-of-topics.
Now you can post your own comments into our Facebook page: www.facebook.com/uruknet




Warning: include(./share/share2.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385

Warning: include(): Failed opening './share/share2.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php5_4/lib/php') in /home/content/25/8427425/html/vhosts/uruknet/colonna-centrale-pagina-ansi.php on line 385



       
[ Versione stampabile ] | [ Spediscila a un amico ]


[ Contatto/Contact ] | [ Home Page ] | [Tutte le notizie/All news ]







Uruknet on Twitter




:: RSS updated to 2.0

:: English
:: Italiano



:: Uruknet for your mobile phone:
www.uruknet.mobi


Uruknet on Facebook






:: Motore di ricerca / Search Engine


uruknet
the web



:: Immagini / Pictures


Initial
Middle




The newsletter archive




L'Impero si è fermato a Bahgdad, by Valeria Poletti


Modulo per ordini




subscribe

:: Newsletter

:: Comments


Haq Agency
Haq Agency - English

Haq Agency - Arabic


AMSI
AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - English

AMSI - Association of Muslim Scholars in Iraq - Arabic




Font size
Carattere
1 2 3





:: All events








     

[ home page] | [ tutte le notizie/all news ] | [ download banner] | [ ultimo aggiornamento/last update 13/11/2018 22:34 ]




Uruknet receives daily many hacking attempts. To prevent this, we have 10 websites on 6 servers in different places. So, if the website is slow or it does not answer, you can recall one of the other web sites: www.uruknet.info www.uruknet.de www.uruknet.biz www.uruknet.org.uk www.uruknet.com www.uruknet.org - www.uruknet.it www.uruknet.eu www.uruknet.net www.uruknet.web.at.it




:: This site contains copyrighted material the use of which has not always been specifically authorized by the copyright owner. We are making such material available in our efforts to advance understanding of environmental, political, human rights, economic, democracy, scientific, and social justice issues, etc. We believe this constitutes a 'fair use' of any such copyrighted material as provided for in section 107 of the US Copyright Law. In accordance with Title 17 U.S.C. Section 107, the material on this site is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving the included information for research and educational purposes. For more info go to: http://www.law.cornell.edu/uscode/17/107.shtml. If you wish to use copyrighted material from this site for purposes of your own that go beyond 'fair use', you must obtain permission from the copyright owner.
::  We always mention the author and link the original site and page of every article.
uruknet, uruklink, iraq, uruqlink, iraq, irak, irakeno, iraqui, uruk, uruqlink, saddam hussein, baghdad, mesopotamia, babilonia, uday, qusay, udai, qusai,hussein, feddayn, fedayn saddam, mujaheddin, mojahidin, tarek aziz, chalabi, iraqui, baath, ba'ht, Aljazira, aljazeera, Iraq, Saddam Hussein, Palestina, Sharon, Israele, Nasser, ahram, hayat, sharq awsat, iraqwar,irakwar All pictures

url originale



 

I nostri partner - Our Partners:


TEV S.r.l.

TEV S.r.l.: hosting

www.tev.it

Progetto Niz

niz: news management

www.niz.it

Digitbrand

digitbrand: ".it" domains

www.digitbrand.com

Worlwide Mirror Web-Sites:
www.uruknet.info (Main)
www.uruknet.com
www.uruknet.net
www.uruknet.org
www.uruknet.us (USA)
www.uruknet.su (Soviet Union)
www.uruknet.ru (Russia)
www.uruknet.it (Association)
www.uruknet.web.at.it
www.uruknet.biz
www.uruknet.mobi (For Mobile Phones)
www.uruknet.org.uk (UK)
www.uruknet.de (Germany)
www.uruknet.ir (Iran)
www.uruknet.eu (Europe)
wap.uruknet.info (For Mobile Phones)
rss.uruknet.info (For Rss Feeds)
www.uruknet.tel

Vat Number: IT-97475012153